RAVENNA BRICK FESTIVAL 11-12 NOVEMBRE

Locandina Evento Ravenna Brick Festival

RomagnaLUG è lieta di invitarvi al “Ravenna Brick Festival” nei giorni di Sabato 11 dalle 10 alle 20 e Domenica 12 novembre 2017 dalle 10 alle 19, presso la struttura Almagià di Ravenna, Via dell’Almagià 50 a Ravenna. L’ingresso è libero.

Saranno esposte opere realizzate con i mattoncini LEGO® dai soci del gruppo. Potrete quindi  ammirare realizzazioni sui temi; Star Wars, NexoNight, Batman, Technic, Monster, Elves, Harry Potter, e tante altre ancora.

Inoltre sarà possibile ammirare una città comunitaria costruita con modulari, treni, navi, mezzi e tutti i divertimenti di un vero luna park ecc.

Faranno presenti anche soci di altri gruppi come: ValtellinaBricks, DolomitesBrick, AEmiliaBricks, MarcheBricks e tanti altri amici.

Durante il Ravenna Brick Festival sarà possibile costruire seguiti dal nostro personale, la riproduzione del famoso mosaico delle “Colombe che si abbeverano” realizzato con piu’ di 26000 mattoncini LEGO®.

Per i più piccoli sarà presente un area di gioco libero dove potranno costruire in tutta libertà con i famosi mattoncini.

Dentro all’esposizione sarà presente anche il Negozio Monobrand Store di Ravenna con tutte le novità LEGO®.

Sempre al Ravenna Brick Festival, Sabato e Domenica dalle 16 alle 18 saranno presenti:  501st Legion Italica Garrison, Lego Star Wars Addicted, Empira Star Wars Ravenna Fan Club con costumi dedicati alla famosa saga Star Wars, pronti per fare tante foto con gli appassionati e non.

Potete seguirci anche sulla nostra pagina: Pagina Facebook.

 

ALMAGIÀ

Da “Magazzino dello zolfo” a sala polifunzionale per spettacoli e piccolo teatro. Nell’ambito del Programma di Riqualificazione Urbana della Darsena di città del PRG ’93, il Comune di Ravenna ha dato vita ad un ambizioso progetto di riqualificazione. I lavori dell’assessorato ai Lavori Pubblici, hanno portato al pieno recupero di un edificio industriale dismesso e architettonicamente significativo, situato nel complesso dell’ex Raffineria di zolfo Almagià. L’ex Magazzino dello Zolfo, edificato nel 1888, è sicuramente l’edificio principale, caratterizzato dalla pianta basilicale, con navata centrale e due laterali e un portico su ciascuno dei due lati corti. La struttura portante è interamente in muratura a vista, sia all’interno che all’esterno.

RavennaMosaico 2017 – Colombe che si abbeverano

Dal 7 ottobre al 26 novembre a Ravenna si tiene la Quinta edizione della RavennaMosaico, è la rassegna Biennale di Mosaico Contemporaneo. Opere di artisti da tutto il mondo si incontrano nella città capitale del mosaico. RavennaMosaico è promossa e organizzata dal Comune di Ravenna, grazie al prezioso contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna, della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, di Marcegaglia.

Con questo appuntamento tutta Ravenna è coinvolta con tutti i suoi luoghi più suggestivi ad artisti locali e del mondo. Tra i luoghi ci sono monumenti, musei, chiostri e spazi simbolo della città diventano delle enormi esposizioni in cui arte antica e contemporanea sono in sintonia.

Biblioteca Classense – Sala Muratori

Nelle sale della Sezione Holden – piano terra, viene presentata la mostra People pop con le opere dei ragazzi dei laboratori didattici curati da Dimensione Mosaico; e l’installazione della LEGO intitolata Colombe che si abbeveranocurata dal gruppo  Romagna LUG.

L’opera interamente realizzata con 20 differenti colori di mattoncini LEGO, si compone di 26624 brick 2×2 disposti a loro volta su 104 Baseplate e riproduce fedelmente la scena delle due colombe che si abbeverano. Uno dei piu famosi mosaici presente all’ interno del mausoleo di Galla Placidia a Ravenna.
Dimensioni 334cm (base) x 204cm (altezza)

Le Colombe abbeveranti 

“Le colombe abbeveranti” è un motivo decorativo e simbolico realizzato durante il V Secolo d.C. e inserito nelle lunette laterali all’interno del Mausoleo di Galla Placidia di Ravenna che, a partire dal 1996, è entrato nella lista dei siti italiani patrimonio dell’umanità tutelati dall’UNESCO. L’immagine che vedete riprodotta con i mattoncini LEGO, fa riferimento a uno dei mosaici più famosi, se non addirittura il più famoso, dell’arte e della cultura Bizantina.

Ravenna fu capitale dell’Impero Bizantino tra il V e l’VIII Secolo d.C., e durante questa epoca il mosaico divenne la forma artistica predominante all’interno dei luoghi sacri. Nell’immagine sono raffigurate due colombe bianche che bevono alla fonte e che, nel misticismo bizantino, simboleggiano le anime cristiane assetate che si abbeverano alla grazia divina. La fonte rappresenta la vita eterna resa possibile, secondo il Vangelo, dal Cristo, sorgente di vita; “Se qualcuno ha sete, venga a me e beva”. Nel Cristianesimo la colomba rappresenta la figura dello Spirito Santo della Trinità e soprattutto è “il simbolo della pace” essendo legata all’episodio di Noè nel quale, dopo il diluvio universale, una colomba con un ramoscello d’ulivo annunciò la pace e la fine della punizione divina.

Orari: dal martedì al venerdì 10.00-13.00 / 15.00-18.00; sabato e domenica 10.00-18.00; lunedì chiuso
Ingresso: libero

Info – web: http://www.ravennamosaico.it/ita/Edizione-2017/Site-Specific/Colombe-che-si-abbeverano

6° Mattoncino Days 2017 Rolo Terme

Locandina do 6° Mattoncino Days

Locandina do 6° Mattoncino Days

RomagnaLug è lieta di invitarvi alla quinta edizione del “6° Mattoncino Days” che si terrà a Riolo Terme (RA), nella nuova location “Sala San Giovanni” in via Giuseppe Verdi 5.

L’evento sarà aperto al pubblico nelle giornate del 14 e 15 Ottobre 2017 dalle 10 alle 20 in orario continuato.

Presso la manifestazione saranno presenti diorami, MOC, tutti di proprietà dei soci del gruppo. Potrete ammirate anche grande città. Tutta da ammirare e fotografare liberamente.

Sarà presente anche un concorso per i più piccoli, per visionare il regolamento (clicca qui).

Sempre per i più piccini è stata organizzata un’area di gioco libero con tanti mattoncini da poter creare con la fantasia.

Inoltre come tutti gli anni sarà presente lo shop di Ravenna: Monobrand Store, con tutte le novità del momento.

Vi aspettiamo numerosi e per qualsiasi domanda o informazione non esitate a contattarci tramite la pagina su Facebook dedicata all’evento, via e-mail o pagina Facebook RomagnaLUG

 

 

PASSEGGIANDO TRA I MATTONCINI 2017

Locandina Evento Passeggiando tra i mattoncini

Locandina Evento Passeggiando tra i mattoncini

RomagnaLUG è lieto  di invitarvi all’evento “PASSEGGIANDO TRA I MATTONCINI”, dove ci sarà una mostra espositiva di collezioni e opere originali, dei nostri soci, costruite in mattoncini LEGO® , ad ingresso gratuito, organizzata da Gigliola Giocattoli con il patrocinio del Comune di San Mauro Pascoli presso la palestra comunale in via XX settembre (a fianco al campo di calcio A.C. Sammaurese)

L’evento “PASSEGGIANDO TRA I MATTONCINI”, avrà luogo nei seguenti orari e giorni: sabato 16 dalle 14:00 alle 20:00 e domenica 17 settembre, dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle 14:00 alle 19:00

Saranno presenti collezioni di set, MOC, diorami e tanto altro realizzati dagli affiliati del RomagnaLug. Di assoluto rilievo la presenza di un’intera città ricostruita e dotata di edifici, strade, automezzi, mare, stazioni ferroviarie con treni in movimento, e un luna park con numerose giostre funzionanti! Ci saranno tante tematiche a tema Lego ®:  Architecture, City, Classic, Creator, Space, Friends™, Ghostbusters™, NEXO KNIGHTS™, Scooby-Doo™, The Simpsons™, Star Wars™, Castle.

Tutte le opere saranno rigorosamente assemblate con gli amati mattoncini prodotti dalla famosa ditta Lego ®.

A PASSEGGIANDO TRA I MATTONCINI potrete non soltanto ammirare le opere costruite in mattoncini LEGO®; infatti sarà anche presente un’area per il gioco libero per tutti i bambini e un’area di vendita.

CONCORSO DI LIBERA COSTRUZIONE CON MATTONCINI LEGO

REGOLAMENTO

Inoltre, i bambini tra i 6 e i 13 anni potranno gratuitamente partecipare ad un concorso che premierà la migliore costruzione, portando le proprie opere presso  la palestra comunale in via XX settembre (affianco al campo di calcio A.C. Sammaurese) dalle 14:00 alle 16:00 di sabato 16 settembre

1 – L’invito è rivolto a tutti i ragazzi/e delle scuole dai 6 ai 13 anni;
2 – La partecipazione è gratuita;
3 – I partecipanti potranno portare le proprie creazioni presso la palestra comunale in via XX settembre (affianco al campo di calcio A.C.

4 – Saranno accettate solo creazioni realizzate esclusivamente con parti originali Lego ®. Non sono ammessi materiali diversi (stoffa/carta/plastica/vetro /ecc..) o parti clonate;

5 – Le creazioni dovranno essere assolutamente personali e di fantasia. Non sono ammessi set commerciali Lego ® o parti di essi all’interno delle creazioni;
6 – Le creazioni dovranno essere terminate a casa;
7 – Alle costruzioni dovrà essere attribuito un titolo che non potrà più essere cambiato dopo la consegna;
8 – Dopo aver consegnato le creazioni, non sarà consentito aggiungere o modificare nessuna parte e potranno essere ritirate esclusivamente al termine della premiazione dopo le 16:30 di domenica 17 settembre;
9 – La classifica dei lavori sarà ricavata dal giudizio popolare tramite votazione;
10 – La premiazione avverrà alle 16:00 di domenica 17 settembre 2017;
11 – il premio consiste in un buono valore per un acquisto LEGO ® presso il negozio “Gigliola Giocattoli”;
12 – Le costruzioni non dovranno eccedere le seguenti dimensioni: 32 x 32 stud (25.5 x 25.5 cm) equivalente di una baseplate.

Per le iscrizioni rivolgersi a Gigliola Giocattoli attraverso la pagina Facebook oppure in negozio.

Vi aspettimamo numeroso per poter viver insieme alle vostre famiglie una bellissima immersione nel mondo dei mattoncini LEGO ®

 

STAFF ROMAGNALUG

Ecco a voi qualche immagine dell’evento tenutosi a San Mauro. Vi aspettiamo anche il prossimo anno rimanete “sintonizzti” per tutte le informazione relative al prossimo evento, sempre in zona.

MATTONCINI A CERVIA 2017

RomagnaLug è lieta di invitarvi il 7 – 8 – 9 Luglio 2017, alla manifestazione Mattoncini a Cervia 2017 evento ad ingresso libero, presso i Magazzini del Sale a Cervia. I magazzini si trovano di fianco al portocanale e alla torre San Michele, la manifestazione, realizzata con i mattoncini della famosa ditta LEGO® è adatta a tutte le età! Gli orari di apertura al pubblico saranno: venedì dalle 18 alle 23, sabato dalle 14 alle 23 e domenica dalle 14 alle 20.

Per arrivare nei Magazzini del Sale (affianco ai magazzini c’è un parcheggio enorme e uno più piccolino dall’altra parte del canale di Cervia) potete vedere qui la sua locazione, MAGAZZINI DEL SALE.

Presso la manifestazione saranno presenti diorami e MOC, tutti progetti e creazioni dei soci del gruppo, compresa anche un’enorme città, ed una fantastica spiaggia. Tutte da ammirare e fotografare liberamente.

Ci sarà, come sempre un area gioco, dove i bambini e adulti si posso sbizzarrire a costruire tutto quello che vogliono, con una vasta scelta di mattoncini.

Sarà presente anche lo shop di Ravenna: Monobrand Store, con tutte le novità del momento.

l’ esposizione Mattoncini a Cervia 2017 è patrocinata dal Comune di Cervia.

Per qualsiasi domanda o informazione non esitate a contattarci tramite nella pagina su Facebook dedicata all’evento, via e-mail o pagina Facebook RomagnaLUG.

Abbiamo anche un profilo su Instagram, dove, saremmo felici se caricaste tutte le foto che farete qui alla nostra esposizione usando l’hastag #mattonciniacervia. Tornate a trovare questa pagina anche dopo l’evento, troverete qualche scatto fatto da noi cosi’ da potervi fare vedere cosa abbiamo realizzato o … vi siete persi.

Vi ringraziamo e aspettiamo numerosi.

Qualche immagine dell’evento ….

Happy Family Expo 2017 – Fiera di Forlì – RomagnaLug

happy-family locandinaRomagnaLug è lieta di invitarvi Sabato 25 e domenica 26 febbraio 2017, presso la Fiera di Forlì, torna Happy Family Expo 2017 la grande manifestazione dedicata ai bambini da 0 a 12 anni, ai genitori e al mondo della scuola. Orari di apertura dalle 9 alle 19.

Questo inverno, i nostri soci hanno lavorato tanto per creare nuovi diorami e MOC, infatti sarà presente lo stand con tutti i nostri progetti esposti, sono pronti per essere ammirati da tutti. Sono tutte collezioni private.

Ci sarà, come sempre un area gioco, dove i bambini e adulti si posso sbizzarrire a costruire tutto quello che vogliono, con una vasta scelta di mattoncini.

Inoltre ci sarà uno shop super rifornito all’interno dello stand.
Presso tutta la fiera ci saranno ricchi eventi, novità e proposte, per rispondere ai bisogni delle famiglie e rendere la visita entusiasmante per i piccoli. Per i bambini tantissime attività divertenti e formative: eventi e spettacoli con artisti, attori e burattini, emozionanti aree gioco e spazi creativi, lezioni di danza e di musica, sport per tutti i gusti, parco giochi e moltissimo altro.

Tante occasioni per i genitori: incontri e confronti con esperti di area educativa, psicologica, sociale e sanitaria, per informarsi e conoscere progetti, servizi e risorse a disposizione delle famiglie.

Per qualsiasi domanda o informazione non esitate a contattarci tramite nella pagina su Facebook dedicata all’evento, via e-mail o pagina Facebook RomagnaLUG

per informazioni generali sulla Fiera potete contattare la fiera tramite il loro SITO o tramite la loro pagina Facebook.

Vi aspettiamo Numerosi.

GALLERIA FOTO DELL’ESPOSIZIONE 

RomagnaLug

THE ART OF THE BRICK di Nathan Sawaya

E’ tornata una delle mostre più belle al mondo ovvero The Art of The Brick. Dopo Roma è arrivata anche a Milano presso la Fabbrica del Vapore. L’altro giorno uno dei nostri soci, è andato a visitare mostra d’arte a Milano. Realizzata con i mattoncini da Nathan Sawaya, classe ’73, è un artista americano-based. Costruisce sculture tridimensionali a grandezza naturale, mosaici, da oggetti di uso quotidiano. Le sue creazioni artistiche vengono commissionati da aziende, enti di beneficenza, gli individui, musei e gallerie di tutto il mondo.  Sawaya non è un dipendente di LEGO®. E’ stato ufficialmente riconosciuto dalla medesima azienda come uno dei migliori costruttori LEGO del mondo. Inoltre è approvato come un LEGO Certified Professional. E’ sia riconosciuto come LEGO master Builder e come professionista LEGO Certified.

 

Nella mostra sono presenti oltre un milione di mattoncini e un centinaio di sculture di ogni genere, dalla dalla preistoria alla età moderna, dai quadri alle sculture più famosi.

Molte creazioni Nathan le ha realizzato seguendo le sue emozioni, pensieri e soprattutto la sua immaginazione, tutte realizzate in modo dettagliato pur usando tutti brick comuni. Comunque accanto a ogni creazione, sia già esistente (come la Gioconda) sia inventata da lui. In ogni opera c’è la targhetta con scritto il nome di essa e anche la spiegazione di perché l’ha realizzata con il ragionamento che ha portato a crearla.

clicca il link ufficiale della mostra per altre informazioni The Art of The Brick.

1 2 3 4 5 6 7 8 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 30

Consiglio vivamente di andarla a visitare.

5° Mattoncino Day – RomagnaLUG

 

RomagnaLug è lieta di invi14855913_1115844618533912_5983266893827603860_otarvi alla quinta edizione del “5° Mattoncino Day” che si terrà a Riolo Terme (RA), nella nuova location “Sala San Giovanni” in via Giuseppe Verdi 5, nelle giornate di sabato 12 e domenica 13 novembre 2016 dalle 10 alle 18 in orario continuato.

Durante l’esposizione sarà possibile ammirare, diorami e MOC di diverse tematiche messe a disposizione delle collezioni private dei soci di RomagnaLUG e non solo. Sarà presente anche un concorso per i più piccoli, per visionare il regolamento (clicca qui).

Sempre per i più piccini è stata organizzata un
area di gioco libero piena di mattoncini e la domenica sarà possibile sarà possibile giocare con i mattoncini dedicati al mondo di Minecraft.

Come consuetudine sarà possibileacquistare set presso lo shop allestito all’interno della mostra.

Vi aspettiamo numerosi e per qualsiasi domanda o informazione non esitate a contattarci tramite la pagina su Facebook dedicata all’evento, via e-mail o pagina Facebook RomagnaLUG

The LEGO ® Story – Il Cortometraggio

Nel 2012, LEGO festeggia i suoi  80 anni della fondazione. Per tale occasione viene realizzato questo bel cortometraggio sulla storia della società:

LEGO è diventata il terzo produttore di giochi in tutto il mondo. Attualmente è presente in oltre 130 paesi con circa 10.000 dipendenti.
Il trionfo del LEGO Group ha iniziato quasi quindici anni dopo la fondazione della società, quando Ole Kirk Kristiansen ha scoperto che la plastica è il materiale ideale per la produzione di giocattoli.

La Cronistoria di Lego

Lego ha una lunga storia alla sue spalle, di seguito troverete le informazioni base sulla storia del colosso del mattoncino. 
LEGO
è un produttore di giocattoli danese, noto a livello internazionale per la sua linea di mattoncini assemblabili. L’azienda, fondata nel 1916 da Ole Kirk Kristiansen, ha iniziato a produrre i famosi mattoncini a partire dal 1949, ma soltanto dal 1958 essi assumono la particolare forma che ne caratterizza ancora oggi gli assemblaggi.

L'evoluzione del logo di Lego

L’evoluzione del logo di Lego

Il nome LEGO, coniato nel 1934, deriva dall’unione delle parole danesi “legt godt” che significa “gioca bene”.

Anno Descrizione
1916 Ole Kirk Christiansen apre una falegnameria a Billund, Danimarca.
1924 La bottega di Ole Kirk viene ridotta in cenere da un incendio generato da trucioli di legno. Ole Kirk ricostruisce il laboratorio, ampliandolo, e comincia a produrre giocattoli di legno in aggiunta al mobilio che produceva prima.
1934 Christiansen conia il nome LEGO, dalla frase danese “leg godt”, che significa “gioca bene”.
La LEGO continua a produrre giocattoli, passando alla plastica quando questa diviene di uso comune.
1947 La famiglia Christiansen acquista la prima macchina per stampare oggetti in plastica e viene ispirata da alcuni campioni di “Kiddicraft Self-Locking Building Brick”, mattoncini nati da un brevetto del britannico Mr. Hilary “Harry” Fisher Page.
1949 La LEGO comincia a produrre mattoncini simili, chiamandoli “Automatic Binding Bricks” (Mattoncini a collegamento automatico).
1953 I mattoncini LEGO prendono il nome di LEGO Mursten (Mattoncini LEGO).
1954 Godtfred Kirk Christiansen diventa manager dell’azienda LEGO. La plastica non è ben vista dal mercato, così i mattoncini vendono poco. Godtfred ha l’idea di far diventare i mattoncini LEGO un “sistema di gioco”.
1958 Il disegno dei mattoncini è migliorato, aggiungendo versatilità e capacità di coesione. Ole Kirk Christiansen muore, lasciando a Godtfred la guida dell’azienda.
1959 Un piccolo gruppo di dipendenti LEGO, la divisione Futura, assume l’incarico di studiare nuove confezioni.
1960 Un altro incendio brucia la maggior parte del magazzino LEGO di giocattoli in legno. I nuovi mattoncini vendono abbastanza bene da permettere la cessazione della produzione in legno. Alla fine dell’anno la LEGO contava 450 dipendenti.
1961–1962 La LEGO fa un accordo con la Samsonite, permettendogli di produrre e vendere prodotti LEGO in Canada. L’accordo durerà fino al 1988.
1963 L’utilizzo dell’acetato di cellulosa per i mattoncini viene abbandonato, in favore della plastica ABS (acrilonitrite butadiene stirene), più stabile.
1964 Vengono messe in vendita le prime confezioni comprensive di manuali d’istruzione.
1966 Viene lanciata una delle serie di maggior successo, la serie Train. Le prime confezioni comprendevano binari e locomotori a 4,5 volt.
1968 Fanno la loro comparsa i primi motori da treno a 12V. Il 7 giugno apre il parco LEGOLAND a Billund.
1969 Nasce il sistema LEGO Duplo, indirizzato a bimbi più piccoli, ma sempre compatibile con i mattoncini LEGO esistenti.
1973 Tutti i prodotti LEGO sono posti sotto lo stesso logo, un quadrato rosso con la parola LEGO bordata di nero e giallo.
1974 Vengono lanciati i primi personaggi LEGO con arti disorientabili e mani non in grado di reggere utensili, con la serie LEGO Family.
1977 Viene lanciata la serie LEGO Technic.
1978 La LEGO introduce mini-personaggi con arti orientabili e mani in grado di reggere utensili. Questo fu la seconda innovazione più importante, dopo il mattoncino stesso.
1979 Kjeld Kirk Christiansen diventa presidente della LEGO. Vengono presentate le serie LEGO Space, LEGO Fabuland e LEGO Scala.
1980 La LEGO istituisce il “dipartimento prodotti educativi”; Vengono aperti nuovi stabilimenti in Svizzera e nello Jutland, Danimarca.
1981 Viene prodotta la seconda generazione di treni LEGO. Include una vasta gamma di accessori.
1983 La LEGO lancia la serie LEGO Duplo Baby.
1984 La LEGO lancia la serie LEGO Castle.
1986 In alcune scuole compaiono robot LEGO Technic, controllati da computer. Vengono lanciate le serie LEGO Luci&Suoni, LEGO Town e LEGO Space; apre una nuova fabbrica a Manaus, in Brasile; Alla serie Technic vengono aggiunti pezzi con pompe pneumatiche.
1988 Primo campionato mondiale di costruttori LEGO, tenutosi a Billund. Viene fondata la LEGO Canada.
1989 Viene lanciata la serie LEGO Pirati; il dipartimento prodotti educativi viene rinominato in LEGO Dacta. Termina la serie LEGO Fabuland.
1990 Viene lanciata la linea LEGO Model Team; la LEGO è una delle 10 più grandi aziende produttrici di giocattoli. Apre la LEGO Malesia.
1992 La LEGO conquista due record nel Guinness dei Primati; nascono le serie LEGO Paradisa e LEGO Duplo Toolo.
1995 Nasce la serie LEGO Primo.
1996 Inghilterra nasce il parco LEGOLAND Windsor; viene presentato il LEGO Watch System e la serie LEGO Western.
1997 La LEGO lancia il suo primo videogioco, LEGO Island. La LEGO introduce elementi in fibra ottica.
1998 La LEGO lancia i videogiochi LEGO Creator, LEGO Loco e LEGO Scacchi; nascono i mattoncini beige; Vengono presentate le serie LEGO Adventurerse LEGO Insectoids e nasce il nuovo LEGO Mindstorms con l’unità rcx.
1999 Apre LEGOLAND California, a Carlsbad; viene presentata la serie LEGO Rock Raiders e la serie LEGO Star Wars.
2001 Viene messa sul mercato la fortunata serie LEGO Bionicle.
2003 La società dichiara un deficit di 188 milioni di euro; l’anno successivo dopo due presidenze diverse il deficit si allarga. Nella serie LEGO Bionicle viene creato il film LEGO Bionicle – La maschera della luce.
2004 La LEGO introduce nuovi colori della pelle dei personaggi che fanno riferimento a persone reali e personaggi di cartoni animati (giocatori di basket, personaggi Harry Potter, Spiderman, Star Wars, Spongebob ecc. ecc.); la LEGO rimpiazza i mattoncini grigi, grigio scuro e viola con altri di tonalità diversa. Riguardo alla serie LEGO Bionicle viene creato il film LEGO Bionicle – La leggenda di Metru Nui.
2005 Nasce la serie LEGO City. Nella serie LEGO Bionicle viene creato il film LEGO Bionicle – Le ombre del mistero.
2006 Nasce la nuova unità per il LEGO Mindstorms, l’nxt completamente nuova assieme ai suoi pezzi LEGO Technic.
2007 La società inserisce sul mercato le nuove serie LEGO Mars Mission. Si rinnova anche la serie storia LEGO Castle che riguarda il mondo del Medioevo, con al linea LEGO Castle – Fantasy Era, vagamente ispirata alla saga del Signore degli Anelli. La LEGO infatti introduce per la prima volta personaggi come troll di caverna molto più grandi degli classici omini, nani minatori, cavalli e uomini scheletrici, orchetti dalla pelle verde; tutti elementi effettivamente apparsi anche nella famosa trilogia cinematografica.
2008 Il 28 gennaio la Lego compie 92 anni (dall’iniziale fondazione della impresa come falegnameria). Per l’occasione viene messa sul mercato una confezione commemorativa, uno scorcio di città del 1958 con i mattoncini di ora (articolo nuovo codice 10184). Viene inserita sul mercato le nuove serie LEGO Agents, LEGO Indiana Jones e LEGO Architecture.
2009 Il 25 novembre la LEGO rilascia un comunicato con il quale annuncia la fine della produzione della serie LEGO Bionicle nell’anno successivo. Viene introdotta la linea LEGO Power Miners e vengono aggiornate le linee LEGO Space Police e LEGO Mindstorms nxt 2.0.
2010 Sono introdotte le serie LEGO Prince of Persia, LEGO Atlantis, LEGO World Racers, LEGO Hero Factory, LEGO Ninjago e LEGO Minifigures. In quest’anno vengono introdotti per la prima volta i giochi da tavolo LEGO, i LEGO Games. LEGO Bionicle si chiude durante la prima parte dell’anno, con la linea Stars.
2011 LEGO introduce le serie LEGO Pharaoh The Quest, LEGO Ninjago, LEGO Pirati dei Caraibi, LEGO Heroica e LEGO Alien Conquest.
2012 LEGO introduce le serie LEGO Dino e LEGO Friends (quest’ultima destinata alle bambine), mentre nella serie LEGO City compare il sottotema delle guardie forestali. Poi vengono creati i nuovi temi LEGO The Lord of The Rings, LEGO Monster Fighter e LEGO Minecraft.
2013 La serie Ninjago termina e vengono introdotte altre serie: LEGO Galaxy Squad, LEGO Lo Hobbit, LEGO Teenage Mutant Ninja Turtles e LEGO Legends of Chima; inoltre esce il videogioco LEGO City Undercover.Inoltre, esce la serie LEGO Disney Princess. È il 15º anniversario di LEGO Mindstorms e viene lanciata la versione EV3.
2014 La serie Ninjago riprende e vengono introdotte nuove tipi di serie: LEGO Legends of Chima, LEGO New Technology, LEGO Ultra Agents, , LEGO Mixels(in collaborazione con Cartoon Network) e i LEGO The Simpsons. Esce nei cinema The LEGO Movie. LEGO Hero Factory giunge al suo ultimo anno con la linea Invasion from Below.
2015 Vengono introdotti dei nuovi set: LEGO Jurassic World, nuovi set basati sul quarto film della saga Jurassic Park, LEGO Ideas, LEGO Dr Who,LEGOScooby-Doo e LEGO Elves. LEGO Bionicle riprende dopo la pausa iniziata nel 2010.
2016 Grazie al videogioco LEGO Dimensions vengono introdotti dei nuovi set:Lego Adventure Time, LEGO A-Team, LEGO Gremlins, LEGO E.T, LEGO Sonic, LEGO Mission Impossible e LEGO Angry Birds